Osservatorio sul Turismo del Vino 2011

Qualifica Autore: Attività Istituzionale dell'Associazione

Osservatorio sul Turismo del Vino 2011

Iniziato nel 1999, primo tra gli studi in questo settore, a distanza di più di un decennio, entra sempre più nel dettaglio il lavoro dell’Osservatorio Nazionale del Turismo del Vino, una delle poche indagini in Italia a monitorare su scala nazionale il fenomeno del turismo enogastronomico.Una fotografia attenta dell’Italia enoturistica, letta contestualmente all’evolversi del tessuto sociale, degli stili di vita, del costume; al cambiamento delle abitudini dei turisti, all’evolversi delle loro necessità e capacità economiche.

Questo scenario complesso viene analizzato contestualmente al bisogno dei territori di ottimizzare economie e servizi, alle politiche di sviluppo di un settore – quello che miscela vino, turismo, certificazione dell’offerta - che nel giro di pochi anni ha conosciuto cambiamenti, mode, nuovi dinamismi. L’Osservatorio Nazionale del Turismo del Vino è l’unico strumento del settore attivato oggi in Italia su scala nazionale e si conferma come un importante punto di riferimento per i tanti operatori che lavorano sull’argomento.

Di seguito presentiamo ALLEGATO l'ultimo Rapporto del Marzo 2011. 

Ix rapporto finale 2011

Ultime news inserite

Gaiole in Chianti, un modello di presidio culturale
Gaiole in Chianti, piccolo comune di 2800 abitanti nel cuore del Chianti storico, è stato preso a modello come presidio di ...
continua »
Puntare su identità, scelta obbligata per lo sviluppo
Si chiude a Cirò la Convention Nazionale delle Città del Vino: quattro giorni di riflessioni e marketing territorial ...
continua »
Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente
Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 si terrà a Mazara del Vallo la VI edizione di Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster de ...
continua »