Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

Qualifica Autore: Ricercatore di economia e gestione delle imprese Università degli Studi di Salerno Direttore del Corso di Perfezionamento Universitario in “Wine Business”

Fonte: Giuseppe Festa

Strategie per la valorizzazione del turismo enogastronomico. Un’analisi strategica dei territori del vino in una prospettiva service-based

L’importanza del turismo nel comparto vitivinicolo risalta in una prospettiva di sistema territoriale che, prima di tutto, è una prospettiva di rete:
infatti, è molto difficile, anche se ovviamente non impossibile, pensare a un territorio enoturistico di successo che non debba la sua riuscita proprio al successo del vino espresso dal quel medesimo territorio, assieme al sinergico contributo dei diversi attori della filiera vitivinicola allargata; al contrario, esistono chiaramente territori capaci di esprimere vino di alta qualità e reputazione, nazionale e internazionale,
che rimangono tuttavia indietro in termini di turismo enogastronomico.

La reputazione del territorio nella comunicazione del vino

Ultime news inserite

Gaiole in Chianti, un modello di presidio culturale
Gaiole in Chianti, piccolo comune di 2800 abitanti nel cuore del Chianti storico, è stato preso a modello come presidio di ...
continua »
Puntare su identità, scelta obbligata per lo sviluppo
Si chiude a Cirò la Convention Nazionale delle Città del Vino: quattro giorni di riflessioni e marketing territorial ...
continua »
Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster del Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente
Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 si terrà a Mazara del Vallo la VI edizione di Blue Sea Land, l’Expo dei Cluster de ...
continua »