Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

 Soave Terroir: il libro del Soave vince la menzione speciale OIV
L’OIV premia Soave Terroir, il libro che descrive il territorio del Soave dando risalto alle sue Unità Geografiche Ag ...
continua »
A Jerzu e Lanusei il Festival del Turismo Responsabile
Saranno due comuni ogliastrini, Jerzu e Lanusei, ad ospitare la sola tappa sarda di “IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori - Fest ...
continua »
Studenti e detenuti in vigna
DETENUTI E STUDENTI IN VIGNA CON TORREVILLA E L’ASSOCIAZIONE TERRE DI MEZZO PER UN VINO NUOVO CHE PROFUMA DI INCLUSIONE CON ...
continua »