Società Agricola Cantine del Notaio

  • Telefono: +39 0972 723689 - 335 6842483
  • Sitoweb: Società Agricola Cantine del Notaio
  • Sede Amministrativa
    Via Roma, 159 85028 Rionero in Vulture (Potenza) Italia
  • Descrizione

    La passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da 7 generazioni. Unendo tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio, dal 1998 Cantine del Notaio valorizza l'Aglianico del Vulture, un vitigno noto fin dall’antichità e coltivato sulle pendici del Vulcano, il Monte Vulture. Le tecniche di coltivazione si ispirano a criteri atti a potenziare l'accumulo di riserva idrica e migliorare il contenuto di sostanza organica.

    Le cantine, antri naturali scavati nel tufo vulcanico, garantiscono fin dal 1500 condizioni eccezionali di affinamento del vino che vi riposa all'interno di barriques di rovere francese.

    Da anni l’Azienda partecipa alla Selezione del Sindaco, conquistando ottimi punteggi con i suoi rossi, bianchi e spumanti. Nell’edizione 2018 hanno meritato una Medaglia d’Oro La Firma Aglianico del Vulture DOC - potente e armonioso, caratterizzato da tannini vellutati e da un finale lungo e piacevolmente balsamico - ed una Medaglia d’Argento L'Autentica Basilicata IGT (Moscato e Malvasia del Vulture), dai luminosi riflessi ambrati, profumi mielosi e, al gusto, note dolci che trovano il giusto contrappunto in una piacevole acidità.

    PASSIONE PER LA VITICOLTURA DA 7 GENERAZIONI

    INNOVAZIONE, PASSIONE E amore per L'AMBIENTE

    News

    Dal 1950 qualità, esperienza e innovazione
    Le Cantine Locci Zuddas Antonio Snc di Locci Carlo e C.hanno avviato l’attività nel 1950 e da allora l’attivit& ...
    continua »
    Diamo il benvenuto al Comune di Casale Monferrato
    L'Associazione dà il benvenuto ad una nuova Città del Vino, il Comune di Casale Monferrato (AL), Capitale del Monfer ...
    continua »
    30a edizione Cantine Aperte
    CANTINE APERTE SABATO 28 E DOMENICA 29 MAGGIO   IN TUTTA ITALIA SI CELEBRA LA GRANDE FESTA DELL’ENOTURIS ...
    continua »