Una risposta di qualità ad un mercato dinamico e professionale

Una risposta di qualità ad un mercato dinamico e professionale


Vivai Viticoli Trentini cura e commercializza le principali varietà di vite, sia a diffusione nazionale sia coltivate in ambiti più ristretti, di vivaisti collaboratori italiani e stranieri. Moltiplica su commissione le varietà locali caratteristiche di ogni singola zona viticola, mantenendo e preservando il patrimonio ampelografico italiano. Da diversi anni moltiplica e commercializza anche nuove varietà di vite resistenti o molto tolleranti alle principali malattie fungine. Le piante, accuratamente controllate in ogni fase produttiva e prima della messa a dimora, sono il risultato di una selezione genetica scrupolosa che garantisce la massima sicurezza fitosanitaria.

La realizzazione di campi specializzati favoriscono la cura e la selezione della materia prima (barbatelle innestate a radice nuda, barbatelloni, piante in vaso di due anni con tralcio, barbatelle selvatiche). La scelta della varietà è in funzione del tipo di terreno, clima, obiettivo produttivo o enologico, sensibilità alle malattie, varietà raccomandate e autorizzate della zona, tendenze di mercato, calendario di raccolta aziendale.

Sono disponibili vitigni di varietà certificate bio, varietà tradizionali da vino e da tavola, varietà resistenti da vino (Bronner, Cabernet Carbon, Cabernet Cortis, Chambourcin, Esther, Helios, Johanniter, Phoenix, Poloskei Muskotaly, Prior, Solaris, Souvignier gris) e da tavola (Adina, Angela, Aron, Black Finger, Black Helios, Damaris, Delilah, Elisabeth, Esther, Fanny,  Galanth, Goldlife Muscat, Lidi, Lilla, Miss Rose, Muscat bleu, Nerò, Palatina, Noah Uva fragola bianca, Isabella Uva fragola Nera, Grossa o Precoce, Zemira).

Ogni fase del ciclo produttivo rispetta un disciplinare tecnico di produzione che viene tenuto sotto controllo dal singolo produttore, coadiuvato dai responsabili tecnici. Le piante, per essere commercializzate, rispondono a rigorosi parametri tecnico-qualitativi di produzione: in particolar modo debbono avere un apparato radicale ben sviluppato e distribuito alla base del tallone della talea ed un punto d’innesto omogeneo, nonché perfettamente saldato, e sono paraffinate e confezionate in maniera tale da garantire la migliore conservazione e facilità di trasporto.

L’Azienda ritiene, infine, fondamentale assistere il cliente nell’intraprendere la scelta di un nuovo impianto e successivamente nel consigliarlo per individuare ed applicare le migliori cure al fine di gestire il vigneto nei primi anni. Vi.Vi.T. non intende, infatti, effettuare una mera vendita ma partecipare interamente alle scelte e alle conseguenti azioni per ottenere i migliori frutti dall’investimento.