Un calice a teatro con i Trigeminus

Un calice a teatro con i Trigeminus


MANZANO UN CALICE A TEATRO 18/9
AL PALAZZO COMUNALE CON I TRIGEMINUS
E I VINI DELL'AZIENDA AGRICOLA RONCHI
 
L’incontro tra arte e vino prolunga la stagione turistica regionale: il Coordinamento del Friuli Venezia Giulia delle Città del Vino presenta il progetto culturale Un Calice a Teatro – spettacoli nelle cantine per sorsi di cultura e divertimento.

Sabato 18 settembre alle ore 20.30 si terrà presso la Corte Interna del Palazzo Comunale di Manzano, lo spettacolo teatrale “Vino Vin? “con i Trigeminus, ovvero i simpaticissimi fratelli Mara e Bruno Bergamasco.

A fine spettacolo ci sarà una degustazione dell’Azienda Agricola Ronchi di Manzano che si dedica dal 1969 alla produzione di vini di alta qualità che, grazie al suolo marnoso e al clima ventilato, vi donano ad ogni sorso la giusta intensità ed eleganza.

Prenotazione obbligatoria:
Ufficio IAT di Manzano Tel. + 39 0432 1799010
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00

In caso di maltempo lo spettacolo teatrale si terrà in Aula Magna
Accesso consentito alle persone munite di Certificazione Verde Covid-19 in corso di validità.
 
LO SPETTACOLO
“Vino vin”? ossia: “Abbiamo vino?”… “Vino ce n’è?”
“Il vino non si beve soltanto, si annusa, si osserva, si gusta, si sorseggia e …se ne parla.” (Edoardo VII)…e ne parleranno, a modo loro, i Trigeminus attraverso i loro personaggi protagonisti di storie “spiate nella realtà”, in questo spettacolo, ovviamente comico, dal titolo interrogativo: “Vino Vin?” perché : guai se manca il vino!

Un Calice a Teatro è una rassegna teatrale itinerante che nasce da un’idea di Sonia Paolone e che è organizzata insieme al Gruppo teatrale El Tendon di Corno di Rosazzo e all’Associazione Teatrale Friulana con il coordinamento di Luigino Zucco. Il progetto è sostenuto da BancaTer, PromoturismoFVG e Strada Vino e Sapori Friuli Venezia Giulia. Al termine degli spettacoli ci sarà un brindisi con i vini delle aziende locali aderenti. Ingresso libero con posti limitati: prenotazione obbligatoria e saranno rispettate le norme sanitarie vigenti.
 
"A settembre – ha dichiarato il coordinatore delle Città del Vino del Friuli Venezia Giulia Tiziano Venturini, assessore alle attività produttive e turismo del Comune di Buttrio - proseguono le nostre proposte per regalare ai winelover e agli amanti del teatro delle serate emozionanti accompagnate dai vini delle cantine del territorio. Sarà un modo di prolungare un'estate già molto positiva grazie al successo di Calici di stelle, che ad agosto ha dimostrato come l'offerta vinicola di qualità, quale è quella del Friuli Venezia Giulia, unita a proposte d'intrattenimento, abbia sempre un grande richiamo sul pubblico".