Sabato 15 maggio si inaugura Barolo Città Italiana del Vino 2021

Sabato 15 maggio si inaugura Barolo Città Italiana del Vino 2021


FINALMENTE SI PARTE!
Sabato 15 maggio si inaugura BAROLO CITTA' ITALIANA DEL VINO 2021.
 
L'iniziativa Città Italiana del Vino nasce nel 2020 con l’intento di valorizzare la ricchezza e le caratteristiche della cultura della vite e del vino e l’impatto che queste hanno sulla società, il paesaggio, l'economia, il patrimonio materiale e immateriale.
Frutto di un'idea dell'Associazione Nazionale Città del Vino, il progetto, patrocinato dal Mipaaf, intende promuovere la realizzazione di un programma di attività enoturistiche, culturali, ambientali, socio-economiche e formative.
Il Comune di Barolo ha riunito soggetti istituzionali, associazioni e fondazioni culturali, invitandoli a una stagione di confronto e iniziative intorno ai temi enologici. La Barolo & Castles Foundation supervisionerà la realizzazione del programma.
Partecipano al progetto:
Ente Turismo Langhe Monferrato Roero
Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani
Strada del Barolo e grandi vini di Langa
Enoteca Regionale del Barolo
Slow Food
Artissima
Film Commission Torino Piemonte
Opera Barolo
Fondazione Bottari Lattes
Associazione culturale Castello di Perno.
L’iniziativa gode del sostegno della Regione Piemonte.
La mostra temporanea è promossa d’intesa con il Comune di Vesime e si avvale della consulenza scientifica del prof. Piercarlo Grimaldi.