IV Rapporto Osservatorio Turismo del Vino - 2004 - Strade e Città del Vino. Mappa tipologica e situazioni a confronto

IV Rapporto Osservatorio Turismo del Vino - 2004 - Strade e Città del Vino. Mappa tipologica e situazioni a confronto


Riposizionamento. Questo sembra il concetto chiave per capire ciò che sta accadendo in questi mesi, nei comportamenti turistici degli italiani e degli europei. Malgrado la difficile congiuntura economica, a un po' di vacanza infatti non si rinuncia. Anzi, sono proprio le difficoltà del quotidiano che spingono la maggioranza operosa dei cittadini e delle famiglie nella direzione di:

- una diversa gerarchia nelle priorità  tra i consumi non quotidiani (meno arredamento, elettrodomestici, auto, abbigliamento, ma comunque un po’ di leisure); - una rivendicazione dell’autonomia delle scelte, sempre più lontano dalle forzature delle mode, dei media, dei persuasori interessati, degli organizzatori di massa; - un recupero della razionalità di arbitraggio tra prezzi-qualità-tempi-condizioni, nel tentativo di spendere bene il proprio reddito per un po’ di “stacco†Rapporto n 4 parte n 1
Rapporto n 4 parte n 2