Il Paesaggio e il senso del luogo

Qualifica Autore: Centro di Ricerca per la Viticoltura Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura CRA - VIT Conegliano (TV)

Fonte: Diego Tomasi

Il Paesaggio e il senso del luogo

Il buon vivere poggia sul radicamento e sullo stabilire dei legami significativi e duraturi con il paesaggio e con i luoghi di appartenenza, in quanto senza punti di riferimento l’uomo “perde l’anima”, ovvero perde la capacità di ricondursi alle sue origini e alle sue memorie. Abbiamo l’assoluta necessità di abituarsi al bello, di appartenere ad un luogo curato e diverso, evitando che l’omologazione e il banale diventino parte del nostro vivere.
L'intervento di Diego Tomasi del Centro di Ricerca per la Viticoltura, Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura CRA-VIT di Conegiano, al convegno dal titolo "NaturaMenteBello" che si è tenuto a Rovereto (Trento) il 27 aprile 2013 presso il Mart.

Il paesaggio e il senso del luogo

Ultime news inserite

Concorso Manifesto Città del Vino 2018: tutti i vincitori
Sono quattro i ragazzi che hanno convinto il Consiglio Nazionale dell'Associazione Città del Vino con il loro lavoro gr ...
continua »
I Millennials americani pazzi per il vino italiano e tra tutti vince il Prosecco
I Millennials americani pazzi per il vino italiano e tra tutti vince il Prosecco   L’External Data Intelligence Analy ...
continua »
UIV: 2017 anno difficile, serve sostegno a competitività
Consiglio Nazionale UIV: modifiche al sistema autorizzativo e accordo di libero scambio con il Giappone le questioni più ca ...
continua »