Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Inaugurato l'EcoMuseo di Gattinara
Venerdì 14 febbraio in Villa Paolotti a Gattinata (Corso Valsesia, 112) si è svolta l’inaugurazione dell&rsquo ...
continua »
Passione, competenza e qualità
L'Azienda Agricola Sandrin nasce ufficialmente nel 2009 ma le sue radici risalgono al lontano1939, anno in cui il nonno Alessandro ...
continua »
Giovani viticoltori alla scoperta di Cipro: porta della civiltà del vino in Occidente
Pronti a partire per Cipro con il nuovo programma dello Stage Città del Vino/ Iter Vitis per viticoltori, che si svolger&ag ...
continua »