Una nuova reciprocità tra città e campagna

Fonte: Associazione Nazionale Città del Vino

Una nuova reciprocità tra città e campagna

Il paesaggio è una opportunità, la cui tutela deve essere condivisa tra amministratori pubblici e imprese vitivinicole. Parte da questa premessa un approfondimento dell'Associazione delle Città del Vino sul problema del consumo di suolo che erode le capacità produttive dell'Italia e sul ruolo dell’agricoltura nella costruzione dell’identità locale e del paesaggio.

Indice
Premessa
Il DDL per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
Proposta operativa
Articolato esemplificativo
Il contributo delle Città del Vino
L’intervento del Presidente dell’Associazione Nazionale Città del Vino a Urban Promo 2012

Ancv una nuova reciprocit tra citt e campagna

Ultime news inserite

Vola l’export veneto con la novità biologico
Veneto Agricoltura investirà nel settore vitivinicolo un milione di euro nei prossimi tre anni, specie nella sperimentazion ...
continua »
Ricordando Desana e nascita delle Doc
Certamente non si può esprimere che grande e vera soddisfazione per il positivissimo esito della iniziativa proposta e port ...
continua »
Agroalimentare: nel 2016 Italia ancora prima in Europa
Dai dati Istat pubblicati ieri, emerge che l’Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg c ...
continua »