Comune di Vittorito

  • Telefono: 0864 727100
  • Fax: 0864 727366
  • Sitoweb: Vittorito
  • Sede Amministrativa
    Via Roma, 2 67030 Vittorito (L'Aquila)

Origine del nome

Il nome prende origine dall'antico Vicus Turritus, primitivo insediamento dell'anno 1000 che va a costruire il nucleo medioevale cui si addizioneranno le espansioni del XIV e XV sec. 

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 880
  • Altitudine: 377
  • Superficie: 14,19 km²
  • Santo Patrono: San Biagio - 3 febbraio
  • Codice ISTAT: 066108
  • Codice Catastale: M090
  • PEC: protocollo.comunedivittorito@pec.it
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Carmine Presutti


Storia

Di origine antichissima, il centro partecipò alla guerra sociale contro Roma (91 a.C.). I resti del castello medioevale del XII secolo ed i tanti reperti archeologici di epoca romana, sono un’importante testimonianza delle antiche origini di questa cittadina, equidistante da Corfinio e da Raiano. Sul suo territorio, già abitato in epoca romana, prende forma l’attuale abitato del periodo medioevale, epoca nella quale il centro sorgeva più a nord rispetto al luogo attuale. Il motivo che originò tale scelta, furono le esigenze strategico-difensive nei confronti dei Normanni che risalivano la Valle del Pescara. Il borgo era disposto a forma di triangolo isoscele con il vertice in alto, rappresentato appunto dalla torre, di cui rimangono i resti e che svolgeva funzione di avvistamento (in questo periodo il paese faceva parte di un sistema di fortificazioni che comprendeva i castelli circostanti). La base, invece, era rappresentata dalla cortina di case, oggi uniche vestigia dell’antico borgo, dove si apre la “Porta da Piedi”. Situata a qualche centinaio di metri dal centro abitato, sulla via campestre che scende giù verso l’Aterno, si trova la “Fonte da Piedi”, costituita da due ampie nicchie con arco a sesto acuto in pietra che costituiva la fontana da cui, fino a una sessantina di anni fa, si attingeva l’acqua che veniva trasportata in paese nelle conche, portate sul capo dalle donne. Nell’Ottocento la popolazione si è spostata più a valle, dove fin dall’antichità, vi sono stati insediamenti umani, testimoniati dai resti di numerose “villae rusticae” rinvenute nelle contrade.

Feste

Oltre alle feste patronali in onore di S. Biagio (febbraio), Madonna del Borgo (maggio), S. Rocco e S. Antonio (settembre), in agosto si tiene la Sagra del vino.

Informazioni Turistiche

Vittorito è al centro di una serie di aree protette che fanno da cornice ad un paesaggio suggestivo, ricco di boschi e con un vasto panorama che abbraccia le “gole di Popoli”, l’impervia montagna del Morrone fino alla stupenda Valle di Pettorano sul Gizio. La città è immersa in una lussureggiante pineta a mezza costa del Monte Castellano, nelle immediate vicinanze del fiume Aterno e della Riserva Naturale delle Sorgenti del Pescara. La parte più alta conserva antiche case-mura in pietra, alcune delle quali mostrano ancora sulle facciate interessanti bifore. Alla base del triangolo isoscele formato dall'abitato si apre la Porta da Piedi, mentre sulla via campestre che scende più ripida verso il fiume si trova la Fonte da Piedi, costituita da due ampie nicchie rifinite con arco di pietre. Nel centro storico meritano una visita la Chiesa della Madonna del Borgo, che conserva preziosi affreschi e stucchi risalenti all’inizio del XV secolo, e la piccola Chiesa di San Michele Arcangelo, costruita nel XV secolo in seguito all'ampliamento di una chiesetta più antica (IX-X sec.) a sua volta edificata su un tempio italico risalente probabilmente al secondo secolo a. C., con uno spettacolare tabernacolo decorato con affreschi quattrocenteschi.

Denominazioni collegate

Terre Aquilane o Terre de L'Aquila

Terre Aquilane o Terre de L'Aquila

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Pratola Peligna

Enti Interessati
mostra/nascondi

Terre aquilane o terre de l aquil

Trebbiano d'Abruzzo

Trebbiano d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc trebbiano d abruzzo

Montepulciano d'Abruzzo

Montepulciano d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA,
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc montepulciano d abruzzo

Cerasuolo d'Abruzzo

Cerasuolo d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc cerasuolo d abruzzo

Abruzzo

Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc abruzz

News

Gelata killer in Abruzzo. Città del Vino sostiene il risarcimento dei territori vitivinicoli colpiti
Gelata killer in Abruzzo, Città del Vino sostiene risarcimento territori Chiesto lo stato di calamità naturale ...
continua »