Comune di Sorso

  • Telefono: 079 339200
  • Fax: 079 353407
  • Sitoweb: Sorso
  • Sede Amministrativa
    Piazza Garibaldi 7037 Sorso (Sassari)

Origine del nome

Per il nome di Sorso sono ipotizzate diverse etimologie. Secondo la più probabile, il toponimo deriverebbe dall'avverbio logudorese josso/zosso (dal latino deorsum, ovvero "in giù", "verso il basso", "sotto"), successivamente divenuto Zorso, quindi Sorso (o Sossu), ad indicare la minore altitudine rispetto alla vicina Sennori. Il nome di Sorso, per la prima volta, è citato nel Condaghe di S. Pietro di Silki (1065-1180). Il toponimo appare più volte anche negli atti del Condaghe della chiesa di San Nicola di Trullas (Semestene), prezioso documento redatto tra il 1115 ed il 1176, nel quale vengono citati i nomi di Barusone de Sorso, Gosantine de Sorso, Furatu de Sorso; nello stesso Kondaghe si legge "Fece dono donna Iorgia d'Athen in punto di morte, della sua domo di Sorso con tutte le sue pertinenze di salto e vigne e terreni e corte e servi e canneto e palmeto". La famiglia degli Athen, molti dei cui appartenenti erano membri della Corona de Logu nella reggia di Ardara, aveva proprietà in Sorso. È verosimile che il toponimo abbia avuto origine da un avverbio latino sursum versus, "in su", "verso l'alto"; questo probabilmente per indicare la posizione elevata del paese rispetto a quella di Turris Lybisonis (attuale Porto Torres), da cui i turrenses partivano per recarsi a Sorso. Gli abitanti di Sorso sono nominati sorsensi o sorsinchi, dal latino incola, cioè abitatore (sors-inchi, abitanti di Sorso). (fonte: it.wikipedia.org)

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 14389
  • Altitudine: 136
  • Superficie: 67.01
  • Santo Patrono: San Pantaleo
  • Codice ISTAT: 90069
  • Codice Catastale: I863
  • Prefisso: 79
  • PEC: sindaco@pec.comune.sorso.ss.it
  • Zona Sismica: 4
  • Zona Climatica: C
  • Gradi Giorno: 1174
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Giuseppe Morghen


Storia

Il territorio fu certamente abitato già in epoca preistorica e nuragica, come attestano le rovine di alcuni nuraghi e il pozzo sacro di Serra Niedda, mentre alla dominazione romana risale la villa di Santa Filiddiga, abitata anche in epoca vandalica e bizantina.

Feste

Il 26 maggio la Festa della Madonna “Noli me tollere” ricorda il miracoloso simulacro che secondo la tradizione popolare scomparve da una chiesa del centro cittadino per riapparire nel luogo dove sorge oggi la cappella dedicata alla Vergine.

Informazioni Turistiche

Immerso nel verde a pochi chilometri da Sassari, il paese si affaccia sul Golfo dell'Asinara. Nei fertili terreni circostanti prosperano frutta e ortaggi, olivi e viti. Le origini antichissime della coltivazione della vite nella Romangia sono testimoniate da diversi studi archeologici, fra i quali quelli effettuati in località Geridu, con reperti e ritrovamenti di vinaccioli carbonizzati, roncole per la potatura e per la vendemmia, boccali di ceramica e vasi vinari, o nella zona della Pedraia, dove è stato trovato un impianto di vinificazione scavato nella roccia calcarea, che reca incisa su un pilastro la data del 1602.  Il centro storico, chiamato Bicocca, si articola in corti con abitazioni di semplice architettura costruite con calcare tufaceo proveniente dalle cave locali. La costa, una delle più lunghe d’Europa (18 km), è conosciuta per le bianche spiagge di Marina di Sorso e Platamona (che hanno recentemente ottenuto la Bandiera Blu) e le dune coperte da una folta vegetazione di pini, ginepri e palme nane. Lo stagno di Platamona è inoltre ricco di rare specie ornitologiche. Tipica la parlata dei suoi abitanti, una miscela di sardo, toscano e genovese che nasce nel periodo in cui Sorso entrò a far parte del Giudicato di Torres e la cui struttura linguistica deriva dal logudorese misto al corso. Merita una visita il Museo di Biddas – Museo dei Villaggi Abbandonati della Sardegna, considerato tra i migliori in Italia relativamente al patrimonio archeologico di età medievale.

Denominazioni collegate

Romangia

Romangia

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: COSTA NORD OCCIDENTALE
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Sorso, Comune di Sennori

Enti Interessati
mostra/nascondi

Romangia

Isola dei Nuraghi

Isola dei Nuraghi

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Isola dei nuraghi

Vermentino di Sardegna

Vermentino di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc vermentino di sardegna

Sardegna Semidano

Sardegna Semidano

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, , GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc sardegna semidano

Moscato di Sorso-Sennori o Moscato di Sorso o Moscato di Sennori

Moscato di Sorso-Sennori o Moscato di Sorso o Moscato di Sennori

Regione di riferimento: SARDEGNA
Enoregione: COSTA NORD OCCIDENTALE
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Sorso, Comune di Sennori

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc moscato di sorso sennori o moscato di sorso o moscato di sennor

Moscato di Sardegna

Moscato di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc moscato di sardegna

Monica di Sardegna

Monica di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Usini, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc monica di sardegna

Cannonau di Sardegna

Cannonau di Sardegna

Regione di riferimento: Sardegna
Enoregione: SARDEGNA CENTRALE, GALLURA, COSTA NORD OCCIDENTALE, COSTA CENTRO OCCIDENTALE, SULCIS E CAMPIDANO, CAGLIARITANO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Urzulei, Comune di Tortolì, Comune di Terralba, Comune di Tempio Pausania, Comune di Sorso, Comune di Sorgono, Comune di Serdiana, Comune di Sennori, Comune di Selargius, Comune di Sant'Antioco, Comune di Sant'Anna Arresi, Comune di San Nicolò di Arcidano, Comune di Samugheo, Comune di Quartu Sant'Elena, Comune di Neoneli, Comune di Usini, Comune di Monti, Comune di Meana Sardo, Comune di Jerzu, Comune di Dorgali, Comune di Cardedu, Comune di Berchidda, Comune di Badesi, Comune di Atzara, Comune di Alghero

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc cannonau di sardegna

News

Viticoltura in Romangia tra tradizione e innovazione
Lo scorso 14 ottobre i1 Palazzo Baronale di Sorso (SS) ha accolto una affollata tavola rotonda dal titolo “La viticoltura in ...
continua »
Calici di Stelle a Sorso
A Sorso (Sassari) degustazione enogastronomica itinerante, l’8 agosto, dalle ore 20 alle ore 1.30, accompagnata da event ...
continua »