Comune di Neviglie

  • Telefono: 0173 630181
  • Fax: 0173 630237
  • Sitoweb: Neviglie
  • Sede Amministrativa
    Via Umberto I 14 12050 Neviglie (Cuneo)

Origine del nome

Nei documenti più antichi il luogo dell'attuale comune di Neviglie è citato come Nevelle (973 d.C.) nel Rigestum del comune di Alba è indicato con diverse varianti: Nevileis, Nevilleis sino a Neviglis nel 1224. Si possono quindi fare lcune supposizioni. Può essere deirivato dal nome di una famiglia di origine romana, dal toponimo indicante un nuovo borgo (nova villa) ricomparso dopo le invasioni saracene. Toponimo simile a Nevee (con cui veniva indicato Neiva) e, più fantasiosamente lgato al latino nivis, neve. Si può ragionevolmente puntare sulla denominazione di nuova villa modificata in Nevelle e poi Neviglis. (fonte: www.comune.neviglie.cn.it)

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 414
  • Altitudine: 461
  • Superficie: 7.93
  • Santo Patrono: San Giorgio
  • Codice ISTAT: 4149
  • Codice Catastale: F883
  • Prefisso: 173
  • PEC: comune.neviglie.cn@legalmail.it
  • Zona Sismica: 4
  • Zona Climatica: E
  • Gradi Giorno: 2887
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Roberto Sarotto


Storia

Una delle prime citazioni di Neviglie la troviamo in un documento del 973, ricordato da Jacopo Durandi che scrive all'epoca del barone Giuseppe Vernazza, nel suo libro Il Piemonte Cispadano antico, in cui un certo Giovanni, figlio di Allione, regala a Rozone, vescovo di Asti, tutti i suoi beni situati nel territorio di Trezzo presso Neviglie, indicato come Nevelle. … Si andava affermando negli ultimi trent'anni del XII secolo il comune di Alba che, nel 1185, otteneva da Federico Barbarossa il riconoscimento della sua autonomia comunale e le regalie, e mirava ad estendere il suo dominio verso Barbaresco, Trezzo, Treiso e Neive, con cui aveva stipulato un atto di pace e alleanza nel 1171 (Documento del Rigestum 163). … Un'altra data fondamentale per Neviglie è il 1124. Il 12 agosto (Rigestum doc. 253) il vescovo di Alba, Rainero di Occimiano, con il consenso del suo capitolo, investe il signor Pagano di Pietrasanta, podestà di Alba, dei tre quarti del castello e della villa di Neviglie, ciò quanto Guido di Neviglie aveva in feudo dal vescovo di Alba, nel castello, villa e giurisdizione di Neviglie e il comune di Alba prestò la fedeltà feudale al Vescovo. ... Nel 1283, il 26 gennaio, Alba si donava con tutti i suoi territori al marchese Guglielmo di Monferrato, che moriva però nel 1292, lasciando spazio a Carlo II D'Angiò, che rioccupava Alba nel 1303, tenendola per circa 50 anni. Neviglie, in tutto questo trambusto di guerre, paci, marchesi che andavano e venivano, imperatori che scendevano dalla Germania per incassare soldi e rimettere le cose a posto, era finita sotto il dominio di Asti che l'aveva ceduta in feudo ad alcune famiglie nobili della città: i Guttuari De Castello, Marenghi e Lorenzi, più feudatari erano facilmente controllabili e la stessa sorte toccò alla vicina Trezzo. … Andrea di Busca, uno dei figli del marchese Ermete, per aver sposato Violante, figlia di Giovanni de Lorenzo di Asti, era venuto in possesso, per dote, della metà dei tre quarti di Trezzo e del palazzo con il castello diroccato di San Sisto, di cui ricevette investitura il 22 luglio del 1441 da Galeazzo Maria Visconti duca di Milano. ... Comprò Neviglie da Benedetto Guttuaro per il prezzo di 550 ducati: Giovanni Guttuario il 25 maggio 1449 ratificò la vendita fatta dal padre unitamente al patronato sulla chiesa di S. Michele. E per farsi amare dai Nevigliesi il 4 aprile 1462 ridusse il fodro da 40 a 37 ducati da pagarsi nella fesa del santo Natale. … I marchesi di Busca cedettero il loro feudo ai Savoia che dopo il 1631 istituirono la provincia di Alba e venne riconosciuta l'autonomia del comune di Neviglie. (fonte: www.comune.neviglie.cn.it)

Feste

Festa patronale, con degustazioni enogastronomiche, musica e teatro (maggio)

 

Goodwine NEVIGLIE: convivio enogastronomico e culturale (luglio)

Informazioni Turistiche

Le borgate di Neviglie, composte da poche abitazioni, sono numerose. Esse esprimono lo stretto legame dei loro abitanti, per lo più viticoltori, con la loro terra. La borgata in passato era una unità abitativa formata da alcune famiglie che vivevano in stretto rapporto tra loto, aiutandosi vicendevolmente sia per quanto riguardava le esigenze della vita quotidiana, sia per portare avanti i lavori in campagna e tra le vigne. Da questo sistema sociale derivano le ridotte dimensioni delle singole aziende odierne; forte resta l'attaccamento dei viticoltori alla loro terra, che non abbandonerebbero mai anche se i suoli, che sono stati curati con sacrificio e passione dai propri genitori, fossero meno produttivi e scomodi di altri per le lavorazioni. I vigneti si sono estesi a coprire tutte le aree disponibili per la coltivazione. L'intero territorio di Neviglie evidenzia una straordinaria vocazione alla viticoltura di pregio. Le superfici agricole un tempo destinate a campo per la produzione di foraggio e cereali, oggi sono occupate dagli impianti di viti più moderni. Dove, invece, vi era la viticoltura più di tradizione, sono rimasti i vecchi vigneti, attuale testimonianza delle produzioni che già nel passato erano rinomate. Indistintamente dalla varietà, le produzioni di uva bianca e rossa, in particolare moscato, dolcetto, freisa e, per minori superfici, la barbera conseguono sempre risultati di grande soddisfazione.

Denominazioni collegate

Piemonte

Piemonte

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: ALTO MONFERRATO, TERRE DEL GAVI E TERRE DEL MOSCATO, BASSO MONFERRATO E COLLINE TORINESI, CANAVESE, COLLINE NOVARESI, LANGHE E ROERO, TORTONESE, PINEROLESE E VAL DI SUSA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Villa del Bosco, Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Suno, Comune di Strevi, Comune di Sizzano, Comune di Romagnano Sesia, Comune di Rocchetta Tanaro, Comune di Roasio, Comune di Quaranti, Comune di Ovada, Comune di Novi Ligure, Comune di Nizza Monferrato, Comune di Neviglie, Comune di Monteu Roero, Comune di Montelupo Albese, Comune di Montegrosso d'Asti, Comune di Monleale, Comune di Moncalvo, Comune di Mombaruzzo, Comune di Moasca, Comune di Mezzomerico, Comune di Maggiora, Comune di La Morra, Comune di Isola d'Asti, Comune di Guarene, Comune di Ghemme, Comune di Gavi, Comune di Gattinara, Comune di Fara Novarese, Comune di Dogliani, Comune di Costigliole d'Asti, Comune di Cocconato, Comune di Castelletto d'Orba, Comune di Castagnole delle Lanze, Comune di Carema, Comune di Canelli, Comune di Caluso, Comune di Calamandrana, Comune di Brusnengo, Comune di Briona, Comune di Bogogno, Comune di Boca, Comune di Barolo, Comune di Barbaresco, Comune di Asti, Comune di Alice Bel Colle, Comune di Albugnano, Comune di Alba, Comune di Agliano Terme, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc piemont

Asti

Asti

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: ALTO MONFERRATO, TERRE DEL GAVI E TERRE DEL MOSCATO, BASSO MONFERRATO E COLLINE TORINESI, LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Strevi, Comune di Quaranti, Comune di Nizza Monferrato, Comune di Neviglie, Comune di Mombaruzzo, Comune di Moasca, Comune di Costigliole d'Asti, Comune di Castagnole delle Lanze, Comune di Canelli, Comune di Calosso, Comune di Calamandrana, Comune di Asti, Comune di Alice Bel Colle, Comune di Alba, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg asti

Alta Langa

Alta Langa

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: ALTO MONFERRATO, TERRE DEL GAVI E TERRE DEL MOSCATO, LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Tagliolo Monferrato, Comune di Strevi, Comune di Quaranti, Comune di Ovada, Comune di Nizza Monferrato, Comune di Neviglie, Comune di Montelupo Albese, Comune di Moasca, Comune di Dogliani, Comune di Castelletto d'Orba, Comune di Canelli, Comune di Calamandrana, Comune di Alice Bel Colle, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg alta langa

Alba

Alba

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Neviglie, Comune di Monteu Roero, Comune di Montelupo Albese, Comune di La Morra, Comune di Guarene, Comune di Dogliani, Comune di Barolo, Comune di Barbaresco, Comune di Alba, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc alba

Barbera d'Alba

Barbera d'Alba

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Neviglie, Comune di Monteu Roero, Comune di Montelupo Albese, Comune di La Morra, Comune di Guarene, Comune di Barolo, Comune di Barbaresco, Comune di Alba, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc barbera d alba

Dolcetto d'Alba

Dolcetto d'Alba

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: ALTO MONFERRATO, TERRE DEL GAVI E TERRE DEL MOSCATO, LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Neviglie, Comune di Montelupo Albese, Comune di Barolo, Comune di Barbaresco, Comune di Alba, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc dolcetto d alba

Langhe

Langhe

Regione di riferimento: Piemonte
Enoregione: LANGHE E ROERO
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Verduno, Comune di Treiso, Comune di Neviglie, Comune di Monteu Roero, Comune di Montelupo Albese, Comune di La Morra, Comune di Guarene, Comune di Dogliani, Comune di Barolo, Comune di Barbaresco, Comune di Alba, Comune di Serralunga d'Alba

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc langhe

News

Città del Vino a X Giornata di Studi INU
L’Associazione nazionale delle Città del Vino parteciperà con un proprio contributo alla la X Giornata di Stud ...
continua »
Incontro ISO su gestione ambientale di prodotto
Serenissima Ristorazione, Gruppo guidato da Mario Putin, è partner dell’evento internazionale che per tre giorni vedr ...
continua »
Trentodoc al Merano Wine Festival 2018
Trentodoc partecipa a Merano Wine Festival, la raffinata manifestazione dedicata al vino e al cibo - giunta alla sua ventiseiesima ...
continua »