Comune di Monteforte d'Alpone

  • Telefono: 045 6137311
  • Fax: 045 6102595
  • Sitoweb: Monteforte d'Alpone
  • Sede Amministrativa
    Piazza Silvio Venturi 24 37032 Monteforte d'Alpone (Verona)

Origine del nome

Il paese deve il probabilmente il nome alla funzione difensiva assegnatagli dai Romani, che lo vollero a protezione della via Postumia.

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 8505
  • Altitudine: 38
  • Superficie: 20.47
  • Santo Patrono: Sant'Antonio Abate
  • Codice ISTAT: 23050
  • Codice Catastale: F508
  • Prefisso: 45
  • PEC: pec@pec.comune.montefortedalpone.vr.it
  • Zona Sismica: 3
  • Zona Climatica: E
  • Gradi Giorno: 2359
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Gabriele Marini


Storia

Nel X sec. vi fu eretto un castello a difesa dalle scorrerie degli Ungari, sui pochi resti del quale oggi sorge la chiesetta di S. Antonio Abate, patrono del paese. Diventato feudo dei conti Sambonifacio, nel 1207 Monteforte passò ai vescovi di Verona, ai quali rimase fino al 1705, in cambio dei diritti di questi ultimi su Legnago, Tregnago e altre località. Fino all'età napoleonica rimase sottoposta alla giurisdizione dei vescovi, che nominarono un Vicario col compito di esercitare la giustizia civile e di sovrintendere all'amministrazione della comunità. Nel 1810 infine Monteforte divenne capoluogo del Cantone VIII, aggregando anche le frazioni di Brognoligo e Costalunga che dal Duecento erano Comune autonomo. 

Feste

Nel corso dell'anno, in tutto il territorio, si svolgono manifestazioni ed eventi culturali organizzate dalle associazioni del paese. In particolare Monteforte d’Alpone ha una lunga tradizione festaiola legata al vino. Il secondo fine settimana di settembre si celebra la Festa dell’Uva, che attira ogni anno numerosi visitatori, con due appuntamenti gustosi: “I Sapori delle Contrade” e la “Taiadèla fatta con la Méscola”. Con "I Sapori delle Contrade" gli otto chioschi delle contrade si dispongono lungo le due vie principali del paese e ognuno propone un piatto tipico, dall’antipasto al dolce e un bicchierino da osteria che permette di fare rifornimento di vino nei vari chioschi durante la serata. L'Accademia della Taiadèla presenta la "Taiadèla fatta con la Méscola": nonne, mamme e ragazze delle varie contrade, armate di méscola (mattarello) e cortèla (un tipo di coltello), dopo aver realizzato l’impasto, tirano la sfoglia e preparano le taiadèle (tagliolini). 

Il Palio delle Contrade, l’evento più atteso dell’anno, consiste in una gara di pigiatura dell’uva garganega (quella che da cui nascono i vini Soave e Recioto) a piedi scalzi che rievoca i tempi passati, e che risveglia tra le otto contrade una sana e divertente rivalità. La gara di pigiatura è preceduta dalla corsa dell’alfiere, che porta la bandiera della contrada, dalla corsa delle contadinelle e, infine, dalla corsa dei contadini con le dèrle, antico strumento che veniva utilizzato per vendemmiare. La serata si conclude con uno spettacolo pirotecnico dal campanile della chiesa di S.Maria Maggiore, uno dei campanili più alti della provincia di Verona. La chiesa, eretta a partire dal 1805 su progetto dell'architetto Bartolomeo Giuliari e completata nel 1868, custodisce al suo interno alcune pregevoli opere tra cui "Gesù e la Samaritana al pozzo" attribuita a Girolamo dai Libri e una "Visitazione" opera di Giovanni Caliari.

Informazioni Turistiche

Un campanile bianco a piani digradanti, sottile e altissimo che svetta su un mare verde di vigneti:  ecco Monteforte d'Alpone, cuore del bianco Soave classico. Posto all'estremo sud della Val d'Alpone, con i suoi 1900 ettari di terreno agricolo, 1500 dei quali a vigneto e con circa 1000 aziende iscritte all'albo, è il paese a più alta densità viticola del Veneto e forse anche d'Italia. Per chi arriva dalla strada provinciale il colpo d'occhio sul paese è di sicuro effetto: un gruppo di case disteso in una conca verdissima, screziata in primavera dal bianco delicato di mandorli e ciliegi. Data la sua posizione, ancora oggi la maggiore risorsa economica del paese è data dall'agricoltura e dalla vitivinicoltura in particolare, alla quale sempre più negli ultimi anni si accosta un'industria versata soprattutto nel settore tessile. Un rapporto stretto, ostinato e atavico, questo che lega l'uomo ad una terra coltivata quasi tutta a vigneto, fin nelle zone collinari più impervie, là dove il terreno spesso si presenta come più vocato perché il vitigno garganega dà i suoi esiti migliori proprio sulle alture e la movimentata orografia di questa zona fa di Monteforte un luogo privilegiato per una produzione qualitativamente interessante. Da non mancare: itinerari, chiese ed edifici storici. (fonte: www.comune.montefortedalpone.vr.it)

Denominazioni collegate

Garda

Garda

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: GARDA VENETO, PEDEMONTANA CENTRALE, TERRE DEL SOAVE, VALPOLICELLA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di San Pietro in Cariano, Comune di Roncà, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Marano di Valpolicella, Comune di Lazise, Comune di Illasi, Comune di Dolcè, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Bardolino

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc garda

Vigneti della Serenissima o Serenissima

Vigneti della Serenissima o Serenissima

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: COLLINE CENTRALI, GARDA VENETO, PEDEMONTANA CENTRALE, TERRE DEL SOAVE, VALPOLICELLA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vo', Comune di Vittorio Veneto, Comune di Vidor, Comune di Vazzola, Comune di Valdobbiadene, Comune di Susegana, Comune di San Polo di Piave, Comune di San Pietro in Cariano, Comune di San Pietro di Feletto, Comune di Rovolon, Comune di Roncà, Comune di Refrontolo, Comune di Ponte di Piave, Comune di Pieve di Soligo, Comune di Ormelle, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Montebelluna, Comune di Miane, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Mareno di Piave, Comune di Marano di Valpolicella, Comune di Lonigo, Comune di Lazise, Comune di Illasi, Comune di Gorgo al Monticano, Comune di Godega di Sant'Urbano, Comune di Farra di Soligo, Comune di Dolcè, Comune di Conegliano, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Cison di Valmarino, Comune di Brentino Belluno, Comune di Breganze, Comune di Bardolino, Comune di Baone, Comune di Asolo, Comune di Arquà Petrarca

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc vigneti della serenissima o serenissima

Veneto

Veneto

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: COLLINE CENTRALI, CONEGLIANO E VALDOBBIADENE, GARDA VENETO, PEDEMONTANA CENTRALE, PIANURA OCCIDENTALE, PIANURA ORIENTALE, TERRE DEL SOAVE, VALPOLICELLA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Vo', Comune di Vittorio Veneto, Comune di Vidor, Comune di Vazzola, Comune di Valdobbiadene, Comune di Susegana, Comune di San Polo di Piave, Comune di San Pietro in Cariano, Comune di San Pietro di Feletto, Comune di Rovolon, Comune di Roncà, Comune di Refrontolo, Comune di Pramaggiore, Comune di Portogruaro, Comune di Ponte di Piave, Comune di Pieve di Soligo, Comune di Ormelle, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Montebelluna, Comune di Miane, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Mareno di Piave, Comune di Marano di Valpolicella, Comune di Lonigo, Comune di Lazise, Comune di Illasi, Comune di Gorgo al Monticano, Comune di Godega di Sant'Urbano, Comune di Farra di Soligo, Comune di Dolcè, Comune di Conegliano, Comune di Cona, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Cison di Valmarino, Comune di Cinto Euganeo, Comune di Brentino Belluno, Comune di Breganze, Comune di Bardolino, Comune di Barbarano Vicentino, Comune di Baone, Comune di Asolo, Comune di Arquà Petrarca, Comune di Annone Veneto

Enti Interessati
mostra/nascondi

Veneto

Verona o Provincia di Verona o Veronese

Verona o Provincia di Verona o Veronese

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: GARDA VENETO, PIANURA OCCIDENTALE, TERRE DEL SOAVE, VALPOLICELLA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Roncà, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Marano di Valpolicella, Comune di Lazise, Comune di Illasi, Comune di Dolcè, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Brentino Belluno, Comune di Bardolino

Enti Interessati
mostra/nascondi

Verona o provincia di verona o veronese

Recioto di Soave

Recioto di Soave

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: TERRE DEL SOAVE
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Roncà, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Illasi, Comune di Colognola ai Colli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg recioto di soav

Soave Superiore

Soave Superiore

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: TERRE DEL SOAVE
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Illasi, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Roncà

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg soave superiore

Soave

Soave

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: TERRE DEL SOAVE
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Illasi, Comune di Colognola ai Colli, Comune di Roncà

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc soave

Arcole

Arcole

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: COLLINE CENTRALI, PIANURA OCCIDENTALE
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Lonigo, Comune di Colognola ai Colli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc arcole

delle Venezie

delle Venezie

Regione di riferimento: Veneto
Enoregione: COLLINE CENTRALI, CONEGLIANO E VALDOBBIADENE, GARDA VENETO, PEDEMONTANA CENTRALE, PIANURA OCCIDENTALE, PIANURA ORIENTALE, TERRE DEL SOAVE, VALPOLICELLA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Vo', Comune di Vittorio Veneto, Comune di Vidor, Comune di San Pietro in Cariano, Comune di San Pietro di Feletto, Comune di Rovolon, Comune di Roncà, Comune di Refrontolo, Comune di Pramaggiore, Comune di Portogruaro, Comune di Monteforte d'Alpone, Comune di Mezzane di Sotto, Comune di Marano di Valpolicella, Comune di Godega di Sant'Urbano, Comune di Cona, Comune di Cison di Valmarino, Comune di Cinto Euganeo, Comune di Baone, Comune di Arquà Petrarca, Comune di Annone Veneto

Enti Interessati
mostra/nascondi

Delle venezie

News

Città del Vino a X Giornata di Studi INU
L’Associazione nazionale delle Città del Vino parteciperà con un proprio contributo alla la X Giornata di Stud ...
continua »
Incontro ISO su gestione ambientale di prodotto
Serenissima Ristorazione, Gruppo guidato da Mario Putin, è partner dell’evento internazionale che per tre giorni vedr ...
continua »
Trentodoc al Merano Wine Festival 2018
Trentodoc partecipa a Merano Wine Festival, la raffinata manifestazione dedicata al vino e al cibo - giunta alla sua ventiseiesima ...
continua »