Comune di Crecchio

  • Telefono: 0871 941661
  • Fax: 0871 941665
  • Sitoweb: Crecchio
  • Sede Amministrativa
    Corso Umberto I 1 66014 Crecchio (Chieti)

Origine del nome

Secondo alcuni studiosi il toponimo potrebbe essere un riflesso della voce tardo-latina “ocriculum” cioè monticello.

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 2951
  • Altitudine: 209
  • Superficie: 19.23
  • Santo Patrono: San Vincenzo
  • Codice ISTAT: 69027
  • Codice Catastale: D137
  • Prefisso: 871
  • PEC: comune.crecchio.ch@legalmail.it
  • Zona Sismica: 2
  • Zona Climatica: D
  • Gradi Giorno: 1554
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Nicolino Di Paolo


Storia

Abitata già in epoca preistorica, la città passò prima nelle mani dei Franchi e poi in quelle dei Normanni. Il 9 settembre 1943 il Castello (antica fortezza ducale a pianta quadrangolare, oggi sede del Museo Archeologico dell'Abruzzo Bizantino e Altomedievale) ospitò il re Vittorio Emanuele III, la Regina, il principe Umberto, Badoglio e l'intero Stato Maggiore che qui decisero le sorti della Monarchia Sabauda.

Feste

Da non perdere, a luglio, la Sagra dei buoni sapori, dove degustare pietanze dal sapore antico come baccalà e peperoni arrosto, e la manifestazione A Cena con i Bizantini, che anima le vie e le piazze del borgo con rievocazioni storiche, scene di vita quotidiana, esercitazioni militari, antichi mestieri, musiche e danze.

Informazioni Turistiche

Il Comune è compreso all’interno della zona collinare che si estende dal litorale fino al limite della fascia pedemontana del massiccio della Maiella, su un costone roccioso ai cui lati scorrono il Rifago e l'Arielli che, nel loro corso, hanno delimitato ed isolato il colle su cui sorge il centro storico. Da visitare sono le Ville, il Castello Ducale e il Museo bizantino. Di particolare pregio ambientale e storico è il Parco dei Mulini, strutture ad acqua del tipo a palmenti, con mole di pietra e ruota idraulica a pale sotterranee, recentemente rivitalizzate come edifici polifunzionali.In queste colline situate tra la cima del Monte Amaro a 2793 metri s.l.m. e l'Adriatico all’altezza di Ortona, il clima è da sempre favorevole alla coltivazione della vite, come testimoniano i numerosi reperti archeologici di origine bizantina che rivelano il fiorente commercio nel Mediterraneo e i resti di molte ville pre e post romane in cui sono presenti grandi anfore per il deposito del vino. Tradizione contadina millenaria, come in tutto l'Abruzzo ma in particolare nella provincia di Chieti, è anche quella del vino cotto, “I cotti hanno il sapor loro e non quello del vino”, diceva Plinio nel 70 d. C., e infatti hanno caratteri organolettici molto particolari che ricordano la confettura, la radice di liquirizia e alcune spezie. Ricavato dal mosto di diversi vitigni raccolti a maturazione, cotto a lungo e a fuoco lento fino a riduzione di circa 1/3 e poi lasciato fermentare e affinare in fusti di legno, è un prodotto alcolico e liquoroso, con un gusto fresco e tendenzialmente dolce che si abbina bene ai biscotti secchi tipici del territorio. Riscoperto negli ultimi anni, è oggi reperibile solo in piccole aziende o in famiglie che lo producono per il proprio consumo.

Denominazioni collegate

Montepulciano d'Abruzzo

Montepulciano d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA,
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc montepulciano d abruzzo

Abruzzo

Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc abruzz

Trebbiano d'Abruzzo

Trebbiano d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc trebbiano d abruzzo

Cerasuolo d'Abruzzo

Cerasuolo d'Abruzzo

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, COLLINE TERAMANE, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Vittorito, Comune di Villamagna, Comune di Torano Nuovo, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rosciano, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Pratola Peligna, Comune di Pollutri, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Notaresco, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Loreto Aprutino, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Corropoli, Comune di Controguerra, Comune di Colonnella, Comune di Collecorvino, Comune di Città Sant'Angelo, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc cerasuolo d abruzzo

Colline Teatine

Colline Teatine

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Villamagna, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Miglianico, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Crecchio, Comune di Canosa Sannita, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Colline teatine

Terre di Chieti

Terre di Chieti

Regione di riferimento: Abruzzo
Enoregione: ABRUZZO DI MONTAGNA, FASCIA ADRIATICA
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Comune di Villamagna, Comune di Tollo, Comune di San Martino sulla Marrucina, Comune di Rocca San Giovanni, Comune di Paglieta, Comune di Ortona, Comune di Orsogna, Comune di Mozzagrogna, Comune di Miglianico, Comune di Lanciano, Comune di Guardiagrele, Comune di Giuliano Teatino, Comune di Frisa, Comune di Fossacesia, Comune di Crecchio, Comune di Casalbordino, Comune di Canosa Sannita, Comune di Atessa, Comune di Arielli

Enti Interessati
mostra/nascondi

Terre di chieti

News

In Georgia le più antiche tracce di vinificazione
Per approcciare in modo efficace la storia della vite occorre riportarsi a 60 milioni di anni fa, nel caldissimo Eocene, che vide ...
continua »
Assemblea Città del Vino del Veneto
Assemblea Regionale Città del Vino del Veneto 24 novembre 2017, Municipio Città di Portogruaro L'Associazione Nazio ...
continua »
La festa dell'olio e del vino novello
E’ da poco diventata maggiorenne la Festa dell’Olio e del Vino novello di Vignanello, nella Tuscia viterbese, e, dopo ...
continua »