Comune di Chianche

  • Telefono: 0825 996172
  • Fax: 0825 996172
  • Sitoweb: Chianche
  • Socio dall'anno: 2004
  • Sede Amministrativa
    Viale Angelina 83010 Chianche (Avellino)

Origine del nome

Il borgo nel XIV secolo era chiamato "Planca", nome che deriverebbe dal termine "Plancae", pietre quadrate che, utilizzate per lastricare le strade romane, che venivano estratte presso una cava (ancora esistente) nella frazione Chianchetelle.

Il Territorio

  • Num. Abitanti: 527
  • Altitudine: 356
  • Superficie: 6.61
  • Santo Patrono: San Felice
  • Codice ISTAT: 64027
  • Codice Catastale: C606
  • Prefisso: 825
  • PEC: comune.chianche@pec.riusoprotocollo.it
  • Zona Sismica: 1
  • Zona Climatica: D
  • Gradi Giorno: 1834
  • Dati forniti da Tuttitalia.it

Amministratore

Nome
Carlo Grillo


Storia

Il nucleo urbano trae le sue radici nel Medioevo e venne citato per la prima volta nel 1138, quando Ruggiero il Normanno partì dal castello di Chianche alla volta di Avellino, dove si sarebbe svolta la battaglia contro l'esercito del Conte Rainulfo. L'aggregato urbano fu feudo dei Caracciolo, dei Carafa, dei Filomarino, degli Zunica e dei Sanseverino. La frazione di Chianchetelle, ubicata il posizione strategica, dove residua ancora una torre (in pessime condizioni), fu feudo indipendente e appartenne, tra gli altri, ai Tocco e ai Salerno.

Feste

Tra gli eventi in calendario: la suggestiva Via Crucis a Pasqua, la la Sagra dell'Asparago in aprile, la Festa della Madonna della Pietà a maggio, Chianchestate nell'incantevole cornice del centro storico, la Sagra del Cicatiello in agosto e, a ottobre, la Sagra della castagna locale "turane”.

Informazioni Turistiche

Da vedere:

  • le rovine del castello di epoca normanna (citato per la prima volta in un documento del 1301): nonostante il grave deperimento della struttura, ancora colpiscono le torri cilindriche angolari;

  • la Fontana dedicata al Duca di San Donato;

  • il borgo medioevale con le tipiche stradine, rampe di scale, vicoli, palazzi piccoli e bassi con portali in pietra;

  • un'alta torre quadrangolare di stile neogotico (chiamata Torrione), che si trovava in cima dello stretto valico di Balba: da segnalare l'ingresso e la "corte", nonchè una lapide che ricorda che nel castello furono ospiti Tasso e Milton.

  • la chiesa Parrocchiale dedicata a San Felice (il protettore di Chianche), in stile barocco con elementi romanici e all'interno un Battistero in marmo finemente lavorato; la chiesa domina una piazza originariamente detta Piazza Largo Chiesa e oggi dedicata al Cardinale Ascanio Filomarino, che nacque a Chianche nel 1584 e morì a Napoli nel 1666;

  • a Chianchetelle, oltre a quello che resta di un'importante torre di avvistamento, c'è la Cappella della Madonna Pietà, risalente al XVI secolo

  • la piccola frazione di S. Pietro Irpino o S. Pietro Indelicato (come era chiamata un tempo), composta da tre contrade, che ospita la Chiesa di S. Pietro Apostolo in stile tardo-romantico (fine Trecento). 

Denominazioni collegate

Greco di Tufo

Greco di Tufo

Regione di riferimento: Campania
Enoregione: IRPINIA
Tipo denominazione : DOCG
Enti Collegati
Comune di Tufo, Comune di Petruro Irpino, Comune di Chianche

Enti Interessati
mostra/nascondi

Docg greco di tufo

Irpinia

Irpinia

Regione di riferimento: Campania
Enoregione: IRPINIA
Tipo denominazione : DOC
Enti Collegati
Comune di Venticano, Comune di Tufo, Comune di Taurasi, Comune di Pratola Serra, Comune di Montefredane, Comune di Lapio, Comune di Chianche, Comune di Avellino

Enti Interessati
mostra/nascondi

Doc irpinia

Campania

Campania

Regione di riferimento: Campania
Enoregione: AREA VESUVIANA, CAMPI FLEGREI E ISCHIA, AVERSANO, CILENTO, IRPINIA,COSTIERA AMALFITANA, AREA SORRENTINA E CAPRI, LITORALE DOMIZIO E ALTRO CASERTANO, SANNIO
Tipo denominazione : IGT
Enti Collegati
Provincia di Benevento, Comune di Vitulano, Comune di Venticano, Comune di Tufo, Comune di Tramonti, Comune di Torrecuso, Comune di Terzigno, Comune di Taurasi, Comune di Solopaca, Comune di Sant'Agata De' Goti, Comune di Ravello, Comune di Pratola Serra, Comune di Pontelatone, Comune di Ponte, Comune di Petruro Irpino, Comune di Paupisi, Comune di Montefredane, Comune di Mondragone, Comune di Maiori, Comune di Lapio, Comune di Guardia Sanframondi, Comune di Furore, Comune di Chianche, Comune di Castelvenere, Comune di Campoli del Monte Taburno, Comune di Benevento, Comune di Avellino

Enti Interessati
mostra/nascondi

Campani

News

Città del vino, buon esempio di integrazione
E’ stata forse una lettera scritta da Papa Francesco, recapitata al festival per l'integrazione #PortidiTerra a maggio di qu ...
continua »