Associazione Pro Casarsa della Delizia

Storia

Fondata nel 1981, la Pro Casarsa della Delizia è un’associazione senza fini di lucro che opera per la tutela e la valorizzazione dei beni ambientali, culturali ed artistici, e per la promozione turistica e per la conoscenza del territorio casarsese, al fine di accrescere il benessere della località e migliorarne la vivibilità. In quest’ottica, l’Associazione promuove attività, iniziative e manifestazioni di carattere sociale, culturale, artistico, economico, turistico e sportivo; riunisce il mondo dell’associazionismo locale e lo coordina con altre espressioni sociali attraverso convegni, dibattiti, spettacoli, festeggiamenti, gite, escursioni, manifestazioni, fiere, sagre e mostre; organizza e propaganda iniziative atte a riscoprire e a valorizzare attività, tradizioni e prodotti locali, e a divulgare la lingua e la cultura friulane, con particolare riferimento alla parlata di Casarsa della Delizia; stimola l’ospitalità e l’educazione turistica ed eno-gastronomica dell’ambiente; gestisce utili servizi di interesse generale a favore della cittadinanza. Nel fare questo, la Pro Casarsa della Delizia aderisce all’Associazione Regionale delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia, e al Consorzio delle Pro Loco del Sanvitese e del Sil; operando di concerto con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Casarsa della Delizia, con la Provincia di Pordenone, con la Direzione Regionale del Turismo e la Direzione Regionale delle Attività Culturali.

News

Vola l’export veneto con la novità biologico
Veneto Agricoltura investirà nel settore vitivinicolo un milione di euro nei prossimi tre anni, specie nella sperimentazion ...
continua »
Ricordando Desana e nascita delle Doc
Certamente non si può esprimere che grande e vera soddisfazione per il positivissimo esito della iniziativa proposta e port ...
continua »
Agroalimentare: nel 2016 Italia ancora prima in Europa
Dai dati Istat pubblicati ieri, emerge che l’Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg c ...
continua »