Azienda Agricola Solidea di Giacomo D’Ancona

  • Telefono: 392 0483517
  • Sitoweb: Azienda Agricola Solidea di Giacomo D’Ancona
  • Sede Amministrativa
    Contrada Kaddiuggia 91017 Pantelleria (Trapani) Italia
  • Descrizione

    Solidea nasce nel 1998 dal desiderio di Giacomo D’Ancona di poter mettere a frutto e sviluppare la sua passione per il vino e tutto il patrimonio tecnico accumulato nel corso degli anni, prima accanto al padre e poi, dopo la sua morte prematura, appena ultimati gli studi, nell’Azienda a carattere strettamente familiare: Giacomo enologo segue le diverse fasi della lavorazione, mentre la moglie Solidea, da cui prende il nome tutta la linea dei prodotti, si occupa della parte commerciale. La qualità è il risultato di un’accurata selezione delle uve coltivate a Pantelleria nelle zone più esposte a sud e dell’attenta cernita dei grappoli più pregiati, rigorosamente raccolti a mano, trasportati in cantina in piccole casse e lasciati appassire per qualche settimana. Il tipo d’uva utilizzato per la produzione del Passito e del Moscato, entrambi certificati dal marchio DOC, è lo Zibibbo, una varietà egiziana, detto anche Moscato d’Alessandria o Moscatellone, introdotta in Sicilia dagli Arabi. Coltivata in Sicilia e in Calabria, solo nell’isola di Pantelleria riesce a raggiungere acini grossi e dolci e aromi particolari e molto intensi. L’allevamento ad alberello all’interno di una conca  ha la duplice funzione di difenderlo dai venti e raccogliere l’acqua delle piogge. Una volta subìto il processo di appassimento (il Passito necessita di un appassimento maggiore, che lo rende più alcolico e con una più alta concentrazione di zuccheri residui), le uve vengono raccolte, pigiadiraspate e messe a macerare insieme al mosto in fermentazione, prodotto quest’ultimo ottenuto dalla raccolta delle uve nel mese di settembre, in modo da favorire la cessione degli aromi, degli zuccheri e delle sostanze estrattive, cui segue una fermentazione molto lunga e lenta a causa della notevole concentrazione zuccherina. La produzione limitata permette una lavorazione tradizionale, tramandata da secoli, e il successivo affinamento in bottiglia completa le inconfondibili qualità delle etichette, che saranno tutte presenti al Vinitaly 2019: Passito di Pantelleria DOC, Moscato di Pantelleria DOC, Ilios Zibibbo IGT.

     

    TUTTO IL SAPORE DELLE UVE DI PANTELLERIA

    News

     La cultura in Europa: motore o fanalino di coda?
    Oggi, 17 settembre, si terrà, presso la sede romana di Civita, l’incontro La cultura in Europa: motore o fanali ...
    continua »
    La Vigna Eccellente
    Il premio al più bel vigneto di Marzemino e quindi al viticoltore che l’ha saputo coltivare al meglio, celebra la sua ...
    continua »
    Roma incontra il Primitivo di Manduria
    Quando  Lunedì 30 settembre 2019 Seminario: dalle 19.00 alle 20.00Degustazione: dalle 20.00 alle 23.00   ...
    continua »