Az. Agr. Fontanavecchia di Libero Rillo

  • Telefono: 0824 876275
  • Sitoweb: Az. Agr. Fontanavecchia di Libero Rillo
  • Sede Amministrativa
    via Fontanavecchia 82030 Torrecuso (Benevento) Italia
  • Descrizione

    Tutto il territorio di Torrecuso è adagiato in collina e va dalle sponde del fiume Calore alle pendici del monte Pentime del comprensorio del Taburno con una fascia che comprende anche Torre Palazzo. II terreno è ben soleggiato e si presta bene alla coltura della vite. Fino agli anni 50 era per lo più spezzettato in piccoli poderi sui quali si coltivava di tutto con le tecniche del tempo e il ricavato appena soddisfaceva i bisogni della famiglia conduttrice. L'avvento delle macchine agricole ha permesso a tutti di migliorare i propri campi. Al terreno si dette adeguata sistemazione sfruttando anche le leggi che favorivano le migliorie fondiarie e si pensò di qualificare le colline torrecusane sviluppando la coltivazione dell’Aglianico, già da tempo presente nella economia agricola locale, vista l'alta qualità, l'ottimo ambientamento e la buona resa. Negli ultimi decenni è stata incrementata la produzione di altri vitigni tipici quali falanghina, coda di volpe e greco, che oggi, insieme a fiano, piedi rosso e  cabernet sauvignon sono alla base dei vini  e delle grappe della Azienda Agricola Fontanavecchia, piccoli viticoltori ma con una grande passione, quella di produrre uve e vini sani, vitali, della migliore qualità possibile, nel rispetto e tutela dei suoli attraverso l’impiego di tecniche manuali o meccaniche e non chimiche, proteggendo e conservando le risorse naturali e la biodiversità della nostra Terra. Un’azienda dove, come scrisse Veronelli, "Libero e il padre Orazio lavorano la loro terra con coraggio contadino, su una collina silenziosa del Beneventano. I loro vini rossi hanno forza e carattere, i bianchi finezza e persistenza. Domina su tutti il denso e vellutato Orazio, aglianico con cabernet e merlot, il profondissimo Vigna Cataratte, aglianico riserva, fascinoso il Facetus, falanghina e coda di volpe, fruttato e infine, davvero piacevole il Rosato da aglianico.Abbiamo un’antica tradizione e vocazione: la cura e il rispetto della Terra in cui viviamo. Siamo piccoli viticoltori con una grande passione, quella di produrre uve e vini sani, vitali, della migliore qualità possibile, nel rispetto e tutela dei suoli attraverso l’impiego di tecniche manuali o meccaniche e non chimiche, proteggendo e conservando le risorse naturali e la biodiversità della nostra Terra. Portiamo avanti con impegno e tenacia la valorizzazione del territorio in cui viviamo, il benessere sociale ed economico delle persone che lavorano con noi; ci dedichiamo alla ricerca e al miglioramento continuo delle nostre risorse, come i vitigni tradizionali falanghina e aglianico del Taburno, che in questo territorio hanno trovato da secoli il loro habitat ideale. Viviamo in un piccolo angolo verde della Campania e del Sannio Beneventano, nell’antico borgo medioevale di Torrecuso, dove la vite e l’olivo disegnano il paesaggio incontaminato, alle pendici del Monte Taburno. E soprattutto, ci piace condividere con voi i frutti della nostra passione. 

    PICCOLI VITICOLTORI CON UNA GRANDE PASSIONE

    UN TEMPIO DEDICATO AL VINO E AL DURO LAVORO DELL’UOMO

     

    News

    Grintoso e fruttato: ecco l'Aglianico 2017
    Giunta ormai alla terza generazione, tra le dolci colline del Sannio Beneventano, nel centro storico di Guardia Sanframondi ai pie ...
    continua »
    Un tempio dedicato al vino e al duro lavoro dell’uomo
    Le cantine Fontanavecchia: un tempio dedicato al vino, al duro lavoro dell’uomo, all’incanto dei lenti e delicati riti ...
    continua »
    I bilanci delle aziende italiane del vino
    In occasione del Vinitaly 2019, Osservatorio Qualivita Wine e InfoCamere hanno svolto un’analisi sulle i ...
    continua »