Registrazione

 

Il tuo Comune vuol diventare ufficialmente una Città del Vino? Qui sotto sono indicate tutte le procedure necessarie per aderire all'Associazione (aperta anche agli altri soggetti pubblici e pubblico/privati territoriali). La Pro Loco o altre Associazioni impegnate nella promozione dei loro territori vogliono far parte della rete delle terre del vino? Le Aziende vitivinicole, e non solo (ricettività, ristorazione, accoglienza, artigianato...) intendono condividere i progetti delle Città del Vino per lo sviluppo locale? Per diventare interlocutori dell'Associazione occorre registrarsi seguendo le procedure qui sotto indicate.

Sei un Ente e vuoi associarti a Citta' del Vino?
Accedi a tutte le informazioni per iniziare la procedura di Adesione
Accedi

Reload Image




Diventare socio

ADERISCI ALL'ASSOCIAZIONE

L’adesione all’Associazione Nazionale Città del Vino è un atto formale del Comune o dell’Ente, pubblico e/o privato, che si associa con il quale si approvano lo Statuto, la Carta della Qualità e il Regolamento dell’Associazione impegnandosi al pagamento delle quote associative. Tutti i Soci si impegnano a recepire i principi e gli obiettivi generali dell’Associazione rendendoli operativi e, in particolare, a promuovere e divulgare il marchio “Città del Vino”, aderendo alle attività promozionali (Calici di Stelle, la Selezione del Sindaco, ecc.) e formative (CittàdelVinoLab) dell’Associazione. Ogni Socio ha diritto ad un voto.

Possono aderire all’Associazione:

(Soci Ordinari, art. 6 dello Statuto- art. 5 del Regolamento): i Comuni, italiani e non, che danno nome ad un vino o nei quali si producono vini a denominazione di origine o a indicazione geografica, o che documentino un’adeguata tradizione enologica connessa a valori di carattere ambientale, storico e culturale o produttivo; le Unioni Comunali; le Province; leRegioni; le Comunità Montane e le Associazioni di Comuni nelle diverse connotazioni regionali.

I Comuni di altri Paesi devono avere rapporti di comunicazione linguistica e culturale o essere gemellati con una città del vino italiana e non avere come riferimento un’altra Associazione nazionale di città del vino.

(Soci Sostenitori, art.7 dello Statuto- Art. 6 del Regolamento): le Camere di Commercio, le Pro-Loco, i Consorzi di Tutela Vini, le Strade del vino e dei sapori, i Consorzi turistici, gli Enti Parco, i Patti Territoriali, i Gruppi di Azione Locale (GAL), i Gruppi di Azione Costiera (GAC), i Distretti rurali e turistici, i Sistemi Turistici Locali (STL), i Poli d’Innovazione, le IPA (Intesa programmatica d’area), le ATL (Agenzie Turistiche Locali), e le Associazioni o altri soggetti con finalità promozionali enoturistiche, comunque affini e coerenti con quelle dell’Associazione Nazionale Città del Vino.

Trattamento dei dati sensibili dei Soci

 

Le quote associative

I Soci, ordinari e sostenitori, sono tenuti al versamento di una quota di iscrizione (una tantum) e di una quota annuale finalizzata al funzionamento e all’attuazione dei programmi dell’Associazione e alle attività dei Coordinamenti regionali.

Per i Comuni e le Unioni di Comuni, la quota annuale è composta da una parte fissa (70%) e da una parte variabile (30%) su cui interagisce il sistema dei crediti in favore degli associati. Per gli altri Soci ordinari e per i Soci Sostenitori, la quota annuale è composta solo dalla parte fissa. L’Assemblea dei Soci di Siena (21/3/2012), ai sensi dell’art.16 dello Statuto ha determinato gli importi vigenti:


A) SOCI ORDINARI   (Statuto, Art.6)  

Comuni

 

Quota Iscrizione Una Tantum             € 1.000,00
Quota Associativa Annuale                 In Base Alla Tabella Per Numero Abitanti

Unione Di Comuni

Quota Iscrizione Una Tantum             € 1.000,00
La Quota Annuale È Pari Alla Somma Delle Quote Ordinarie Dei Singoli Comuni Aderenti, Hanno Diritto Ad Uno Sconto Del 10% (2 Anni) Le Unioni Formate Da Comuni Associati, Hanno Diritto Allo Sconto Del 30% (2 Anni) Quelle Composte Da Comuni Appartenenti A Cdv E Da Comuni Non Soci.
La Quota Associativa Annuale È Composta Da Una Parte Fissa E Dalla Parte Variabile.

Comunita’ Montane

Quota Iscrizione Una Tantum             € 500,00
Quota Associativa Annuale                 € 1.000,00

Altre Associazioni Di Comuni

Quota Iscrizione Una Tantum             € 500,00
Quota Associativa Annuale                 € 500,00

Regioni

Quota Iscrizione Una Tantum             € 500,00
Quota Associativa Annuale                 € 2.500,00

Province

Quota Iscrizione Una Tantum             € 500,00
Quota Associativa Annuale                 € 1.500,00

 

Fascia

Comuni Con Abitanti Da

Comuni Fino Ad Abitanti

Quota Ordinaria

Quota Fissa (70%)

Quota Variabile (30%)

I

 

A 500 Abitanti

€ 100,00

70,00

30,00

Ii

Da 501 Abitanti

A 1000 Abitanti

€ 535,80

375,06

160,74

Iii

Da 1001 Abitanti

A 3000 Abitanti

€ 713,45

499,42

214,04

Iv

Da 3001 Abitanti

A 5000 Abitanti

€ 1.069,70

748,79

320,91

V

Da 5001 Abitanti

A 10.000 Abitanti

€ 1.366,10

956,27

409,83

Vi

Da 10.001 Abitanti

A 20.000 Abitanti

€ 2.019,70

1.413,79

605,91

Vii

Da 20.001 Abitanti

A 30.000 Abitanti

€ 2.673,30

1.871,31

801,99

Viii

Da 30.001 Abitanti

 

€ 3.326,90

SOSPESA FINO A NUOVA DISPOSIZIONE

vedere quota di fascia inferiore

(da 20.001 a 30.000 abitanti)

 
Regolamento ANCV_art. 14bis
Carta della Qualita' - allegato A Statuto
STATUTO ANCV
Sei un Azienda e vuoi entrare nel circuito "Amici" Citta' del Vino?
Accedi a tutte le informazioni per iniziare la procedura di Adesione
Accedi
Sei un privato e vuoi restare informato sul mondo dell'enogastronomia e del turismo di qualita' delle Citta' del Vino?
Iscriviti alla Newsletter di Terre del Vino
Iscriviti

Ultime news inserite

In Georgia le più antiche tracce di vinificazione
Per approcciare in modo efficace la storia della vite occorre riportarsi a 60 milioni di anni fa, nel caldissimo Eocene, che vide ...
continua »
Assemblea Città del Vino del Veneto
Assemblea Regionale Città del Vino del Veneto 24 novembre 2017, Municipio Città di Portogruaro L'Associazione Nazio ...
continua »
La festa dell'olio e del vino novello
E’ da poco diventata maggiorenne la Festa dell’Olio e del Vino novello di Vignanello, nella Tuscia viterbese, e, dopo ...
continua »