L’estate dei vini del Garda

L’estate dei vini del Garda


Una grande cena esclusiva con le più importanti eccellenze del Garda nella notte del Solstizio d’Estate, il 21 giugno: è “Stelle del Gusto”, la festa di benvenuto alla stagione 2018 organizzata dalla Strada dei Vini e Sapori del Garda, il sodalizio tra cantine, ristoranti, agriturismi, hotel, frantoi, artigiani del buono, istituzioni culturali e comuni della riviera bresciana del Benaco. Un evento alla sua prima edizione, per il quale l’organismo presieduto da Francesco Averoldi ha deciso di mettersi in vetrina schierando in campo i suoi associati, dagli chef ai ristoratori, dai vignaioli ai produttori di olio, in una serata che punta a diventare un appuntamento fisso per dare ufficialmente il via all’estate nel segno della grande bellezza del territorio gardesano, con il suo straordinario patrimonio naturale, i suoi profumi ed i suoi sapori.

Riservato ad un numero limitato di commensali, l’appuntamento è in programma al Giardino Bagoda, oasi di pace e bellezza alle porte di Desenzano, poco distante dal centro storico di una delle principali capitali turistiche del Benaco. Un vero e proprio giardino botanico privato, all’interno del quale si possono ammirare numerose specie di fiori, piante ed essenze rare,  perdersi in un magnifico uliveto, fermarsi ad ammirare il laghetto Bagoda, da cui il parco prende il nome, visitare la limonaia per un’immersione tra i profumi e i colori degli agrumi, coltura da sempre diffusa sul Garda grazie al suo clima di stampo tipicamente mediterraneo.

Qui gli ospiti potranno scegliere tra due menù elaborati personalmente dallo chef salodiano Carlo Bresciani, Presidente Vicario della Federazione Italiana Cuochi, interprete attento e sensibile delle tipicità di questa terra, per un vero e proprio viaggio attraverso le tradizioni gastronomiche del territorio rivisitate in chiave contemporanea.

La serata si aprirà dalle ore 20.00 con un aperitivo a buffet nello splendido uliveto del parco.

 A seguire gli ospiti saranno accompagnati da maître e sommelier ai propri tavoli, dove le due tipologie di menù (Ninfea e Mimosa), elaborati dallo chef Bresciani con la collaborazione dei ristoratori associati alla Strada dei Vini selezionati per l’evento, verranno servite in abbinamento ai vini tipici gardesani proposti dalle cantine della Strada, dal Valtènesi Chiaretto al Lugana passando per i rossi. L’abbinamento vino cibo è stato curato dai sommelieri di Filari Dispari, nuovo format enogastronomico per la valorizzazione delle eccellenze bresciane ed italiane con punto vendita-ristorante di Brescia in viale Venezia 1.

La serata è riservata ad un numero limitato di avventori e il voucher di ingresso , comprensivo della cena,  è acquistabile al costo di 70 euro tramite la Strada dei Vini e dei Sapori del Garda chiamando il numero 334 300623, scrivendo a  info@stelledelgusto.it o anche online sul sito www.stelledelgusto.it, dove sono anche consultabili i menù della serata.