Concorso Manifesto Città del Vino 2018: tutti i vincitori

Concorso Manifesto Città del Vino 2018: tutti i vincitori


Sono quattro i ragazzi che hanno convinto il Consiglio Nazionale dell'Associazione Città del Vino con il loro lavoro grafico. Francesco Cavazzana, Nicolò Cadenelli, Bekele Fantoni, Alberto Pagani, della classe IV dell'Istituto “Camillo Golgi” di Brescia, sono infatti i giovani autori del "bozzetto" vincente che è stato scelto fra numerose proposte pervenute e che rappresenterà le Città del Vino per il 2018. La Professoressa che ha spinto i ragazzi della sua classe a partecipare si dice molto soddisfatta del risultato dei suoi alunni, che con entusiasmo hanno lavorato al progetto e con gioia hanno accolto la notizia della vittoria del Concorso, che ha fruttato un premio in denaro del valore di € 1.000 per l'Istituto colastico.

L'anno 2017 rappresenta un anno di svolta per il Concorso del Manifesto: per la prima volta l’Associazione Nazionale Città del Vino ha deciso di riservare la partecipazione esclusivamente alle Scuole, di ogni ordine e grado, mettendo a disposizione numerosi premi in denaro così suddivisi: oltre al premio alla Scuola cui è stato scelto il bozzetto “vincente”, sono stati assegnati altri 5 premi di € 300,00 ciascuno, di cui 2 riservati alle Scuole Elementari e 3 alle Scuole Medie.

Le Scuole Elementari a cui sono andati i premi sono l'Istituto Comprensivo di Fossacesia (CH) e  la Scuola  Primaria  “Giovanni Pascoli” di Siena, mentre per le Scuole Medie sono state premiate l'Istituto Comprensivo “Griselli” di Montescudaio (PI),  l'Istituto Comprensivo “Su Planu” di Selargius (CA) e l'Istituto Comprensivo di Bertinoro (FC).