Campione del Mondo 2017 un Brut Rose? altoatesino

Campione del Mondo 2017  un Brut Rose? altoatesino


Sul tetto del mondo: il Rosè Brut Athesis Alto Adige DOC 2014 di Kettmeir è stato proclamato “Campione del Mondo” dal prestigioso “Challenge internazionale Euposia” che si è svolto a Verona nelle scorse settimane e ha messo a confronto oltre 150 spumanti Metodo Classico provenienti da dodici Nazioni e da tutte le principali Regioni vinicole italiane.

Il blend di Pinot Nero e Chardonnay della cantina di Caldaro ha sbaragliato una nutrita concorrenza fatta di Champagne francesi e di “bollicine” internazionali, a fare la valutazione è stata una Giuria internazionale formata da una trentina di professionisti del settore, produttori, chef, giornalisti e wine-blogger. Il “Challenge internazionale Euposia” è giunto quest’anno alla sua decima edizione ed è organizzato dalla omonima Rivista.

«Questo riconoscimento - sottolinea Ettore Nicoletto, Amministratore Delegato di Santa Margherita Gruppo Vinicolo - arriva alla chiusura di un esercizio importante per Kettmeir: quest’anno infatti ha debuttato la Riserva “1919” a conferma della vocazione spumantistica di questa splendida cantina che è stata l’autrice della riscoperta in Alto Adige di una tradizione produttiva che, sebbene risalente agli inizi del secolo scorso, era stata messa in disparte sino agli anni Sessanta. L’attento lavoro in vigna, l’estrema cura in vinificazione, la passione con la quale viene seguita la delicata fase della rifermentazione in bottiglia da tutto lo staff di Kettmeir, trovano oggi un’importante conferma». 

 

SANTA MARGHERITA GRUPPO VINICOLO - Fondato nel 1935 dal conte Gaetano Marzotto, Santa Margherita Gruppo Vinicolo raggruppa dieci diverse tenute in alcune tra le regioni più belle dell’enologia italiana: Veneto Orientale, Conegliano-Valdobbiadene, Trentino-Alto Adige, Lugana, Franciacorta, Chianti Classico, Maremma, Sicilia e Sardegna. Attraverso i brand Santa Margherita, Torresella, Ca' del Bosco, Kettmeir, Lamole di Lamole, Vistarenni, Sassoregale, Terrelíade, Cà Maiol e Cantina Mesa, rappresenta uno dei poli più significativi dell’enologia italiana, circa 19 milioni di bottiglie vendute ogni anno in 90 Paesi del mondo. Il Gruppo è di proprietà dei quattro fratelli della 3a generazione della famiglia: Gaetano Marzotto alla Presidenza del Gruppo, Stefano Marzotto alla Presidenza di Zignago Holding, Luca Marzotto alla Vice Presidenza del Gruppo, e Nicolò Marzotto, membro del Consiglio di Amministrazione. La guida operativa è affidata all’Amministratore Delegato Ettore Nicoletto. I prodotti sono distribuiti nei 5 continenti con particolare focus su Italia, Canada, Australia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti, dove dal gennaio 2016 è pienamente operativa la società d’importazione e distribuzione Santa Margherita USA Inc.,con sede a Miami. 

Kettmeir challenge internazionale euposia