La festa dell'olio e del vino novello

La festa dell'olio e del vino novello


E’ da poco diventata maggiorenne la Festa dell’Olio e del Vino novello di Vignanello, nella Tuscia viterbese, e, dopo lo straordinario successo di visitatori della scorsa settimana, si appresta ad ospitare il suo ultimo week-end all’insegna dei sapori territoriali.

Alla pari dell’Olio novello,  al massimo della freschezza e della fragranza quando è appena franto, il Vino imbottigliato in questi giorni conquisterà i palati di neofiti e intenditori: oltre a degustazioni guidate alla scoperta dei pregiati prodotti, sarà possibile partecipare gratuitamente a percorsi del gusto che toccheranno, oltre agli scorsi più suggestivi del borgo medievale vignanellese, anche uliveti e cantine: da non perdere la visita al Frantoio Cioccolini, alla Cantina e al Frantoio della Cooperativa Viticoltori dei Colli Cimini  e alle cantine di  via Costa dei Frati, via di San Sebastiano e la Cantina dei vini casarecci.

Nonostante la produzione scarsa per via dell’estate torrida e la siccità - afferma Alessandro Serafini, presidente del Consiglio di Amministrazione della società agricola e società cooperativa Viticoltori dei Colli Cimini che conta 300 soci - quest’anno da un punto di vista qualitativo il vino è superiore. La nostra cooperativa, che di media produce 2000 tonnellate di uve per un milione e 400mila litri di vino, è attiva sul territorio da oltre 50 anni ed è stata tra le prime cantine a produrre il vino novello sul territorio regionale e la prima ad avere l’autorizzazione ministeriale a produrlo anche nella tipologia bianco. Nei primi anni 80 arrivava sul mercato romano, nel mese di novembre, solamente il beaujolais nouveau insieme ad alcuni novelli rossi dalla Toscana, e non esisteva per questi vini un imprimatur normativo. Alla fine del decennio si è invece scatenata la produzione del novello che ha visto nascere una serie di manifestazioni dedicate, tra cui il Salone del Novello a Vicenza … e una stringente direttiva. Attualmente però la ricercatezza degli albori, così come il fenomeno del novello che andava di moda, sono venuti meno ma è restata comunque una continuità nella produzione delle varie cantine, con una diffusione del prodotto soprattutto locale. Il nostro vino, infatti, ha un mercato esclusivamente macro regionale e viene pertanto commercializzato nel Lazio, Sud Toscana, Nord Campania ed Umbria. Vorrei infine ricordare che il vino novello, a differenza dell’olio, non è il vino nuovo. Per questo si dovrà attendere l’inizio della primavera”.

La “Festa dell’Olio e del Vino Novello”, organizzata dalla Pro Loco e dalla Compagnia del Novello in collaborazione col Comune di Vignanello, concluderà la sua diciottesima edizione offrendo ai suoi visitatori e ai camperisti convenuti da tutta Italia - per i quali il Comune ha costruito un apposito parcheggio - numerose iniziative storiche, culturali e gastronomiche: tra queste il tragitto sulla rievocazione degli antichi mestieri, cortei in costume, gare musicali e  visite guidate nei luoghi più caratteristici del paese, tra cui il famoso Castello Ruspoli, i ‘"Connutti" della Vignanello sotterranea e la Barocca Chiesa Collegiata.

 

Di seguito il programma:

SABATO 18 NOVEMBRE

ore 09.00 - Apertura accoglienza camper

ore 10.00 - Apertura percorsi e botteghe degli antichi mestieri e dell’artigianato

ore 10.30 - Visite guidate e percorsi del gusto

ore 11.00 - Apertura punti degustazione Olio e Vino Novello

ore 12.30 - Apertura Taverne con piatti tipici della cucina vignanellese

ore 15.00 - Visite guidate: Castello Ruspoli, "I Connutti" della Vignanello sotterranea, centro storico

ore 15.30 - Scuola degli arcieri di Viterbo nei vicoli del centro storico

ore 16.00 - Saluto di benvenuto agli amici camperisti del 7° Raduno Camper Novello_ Memorial "Francesco Annesi" (Teatro Comunale)

ore 16.30 - Degustazione guidata “Impariamo a conoscere l’olio” a cura del  Dott. Roberto Petretti (Sala Consiliare)

ore 18.00 - Rievocazione storica “La presa di possesso della Contea di Vignanello” a cura del corteo storico Julianellum 1536 (Piazza della Repubblica)

ore 18.45 - Esibizione gruppo storico Spadaccini di Soriano nel Cimino (Piazza della Repubblica)

ore 19.00 - Caldarroste e Vin Brulè

ore 20.00 - Apertura Taverne con piatti tipici della cucina vignanellese

ore 22.00 - Esibizione Sbandieratori e Musici di Vignanello (Piazza della Repubblica)

ore 22.30 - Musica alle Segrete del Castello con i Vincenzo Bencini

DOMENICA 19 NOVEMBRE

ore 09.30 - Urban Walking per le vie del paese

ore 10.00 - Apertura percorsi e botteghe degli antichi mestieri e dell' artigianato

ore 10.30 - Visite guidate e percorsi del gusto ,apertura punti degustazione Olio e Vino Novello

ore 11.30 - Tradizionale corteo per “Sua Maestà il Vino Novello” in partenza dal Comune di Vignanello

ore 12.00 - Degustazione guidata “Impariamo a conoscere il vino” a cura di Carlo Zuccehtti ( Sala Consiliare)

ore 12.30 - Apertura Taverne con piatti tipici della cucina vignanellese

ore 15.00 - Visite guidate: Castello Ruspoli, "I Connutti" della Vignanello sotterranea, centro storico

ore 15.00 - Scuola degli arcieri di Viterbo nei vicoli del centro storico

ore 15.30 - Esibizione Mini Tamburi e Mini Sbandieratori di Vignanello

ore 16.00 - Degustazione guidata “Impariamo a conoscere l’olio” a cura del  Dott. Roberto Petretti (Sala Consiliare)

ore 17.00 - Premiazione concorsi "La Botte e il Torchio" e "Estemporanea di pittura"

ore 17.30 - Spettacolo di chiusura a cura degli Sbandieratori e Musici di Vignanello  (Piazza della repubblica)

ore 18.00 - Aperitivo tradizionale, caldarroste e vin brulè

PERCORSI DEL GUSTO

Orari : sabato  alle ore 10:30 e alle ore 15.00;  domenica ore 10.30

Iscrizione: presso il punto info in Piazza della Repubblica 

Partenza:  Piazza della Repubblica 

Tappe del percorso: Piazza della Repubblica – Giardino del Castello Ruspoli – uliveto – visita al Frantoio Cioccolini - visita alla cantina in via Costa dei Frati - via di San Sebastiano – Cantina dei vini casarecci.

Guide: Roberto Petretti , Cesare Lelli

Biglietto: offerta libera

DEGUSTAZIONI GUIDATE

Impariamo a conoscere l'olio

Sabato 18 novembre ore 16.30

Domenica 19 novembre ore 16.00

a cura del Dott. Agr. Roberto Petretti

Impariamo a conoscere il vino

Domenica 19 novembre ore 12.00

a cura dell'enologo Carlo Zucchetti 

 

Infoline: 329.7771809 - info@prolocovignanello.orgwww.prolocovignanello.org - Facebook: Pro Loco Vignanello